Regione, verso maggioranza senza Uv

Dopo un primo giro di consultazioni tra le forze politiche presenti in Consiglio regionale, si rafforza l'ipotesi di una maggioranza senza l'Union valdotaine. E' quanto emerge dalle indiscrezioni trapelate al termine degli incontri dopo le elezioni del 20 maggio scorso. In dettaglio, Stella alpina/Pnv, Mouv' e Alpe hanno trovato punti di convergenza con la Lega, mentre l'Uvp ha avuto il mandato dalla sua base di allargare il fronte autonomista non limitandosi a quello unionista e di continuare le trattative con il Carroccio. Al Leone rampante viene contestato da molti il mancato 'cambiamento', condizione posta per poter confermare le attuali alleanze. Una maggioranza formata da Lega e autonomisti (Uv esclusa) potrebbe contare su 21 consiglieri, numero congruo per avere un governo 'solido'. Pare quindi destinato all'opposizione il Movimento 5 stelle, che non ha voluto incontrare Alpe "per la presenza di condannati quali referenti". In minoranza andrà anche Impegno civico.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaSports
  3. Alessandria News
  4. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Arvier

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...