Arvier

Sindacati,ora rilancio settore forestale

E' "necessario che la prossima Giunta Regionale si faccia portatrice di un reale rilancio dell'intero settore idraulico-forestale, i cui costi sociali ed economici non ricadano esclusivamente sui lavoratori, con l'auspicio che ciò avvenga attraverso un confronto tra le parti interessate, anche utilizzando in maniera sistematica il Tavolo permanente, strumento esistente ma che, purtroppo, non ha avuto la giusta e dovuta attenzione da parte dell'Amministrazione Regionale". E' quanto scrivono in una nota le organizzazioni sindacali Flai-Cgil, Savt/Forestali e Uil, che si occupano dei Lavoratori idraulico-forestali della Valle d'Aosta, "rimarcando ancora una volta rimarcano le perplessità già evidenziate negli incontri precedenti con l'Amministrazione Regionale relativi ai bandi di selezione e all'aggiornamento e alle modifiche della graduatoria degli operai forestali a tempo determinato".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie