Arvier

Sindaci Casinò, no giudizio su bilancio

"A causa della rilevanza degli effetti connessi alle incertezze descritte, non siamo in grado di esprimere un giudizio sul bilancio chiuso al 31 dicembre 2017". Si conclude così la relazione del collegio sindacale (Laura Filetti, Fabrizio Brunello e Jean Paul Zanini) sul bilancio della Casinò de la Vallée spa. Le "significative incertezze in merito alla continuità aziendale" sono legate - secondo i sindaci - a: mancato versamento della terza rata da 6 milioni di euro prevista dalla legge regionale 7/2017; mancata attivazione delle fidejussione di 7,2 mln prevista della deliberazione del Consiglio regionale n.7 del 25 maggio 2017; mancata possibilità di utilizzare gli immobili di proprietà sociale ai fini di una eventuale retrocessione finalizzata al rimborso di rate di finanziamenti Finaosta scadenti tra il luglio 2018 e il dicembre 2019; contrazione dei ricavi aziendali (-3,3% nei primi sette mesi del 2018); mancata nuova erogazione o consolidamento di linee di credito da parte del sistema bancario.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie